L'amministrazione comunale promuove, venerdì, l'incontro tra "Politica & Precari" e tra "Comune & Commercianti".

Nel primo appuntamento lavoro e futuro, poi si dibatterà su idee e proposte in vista del Natale. Venerdì 28 novembre Irene Ricciardello e la sua giunta hanno messo a punto due incontri, tutti e due alla sala multimediale "Rita Atria" per dibattere di lavoro e precariato, su Natale e programmi per aiutare il commercio e creare momenti d'incontro.
Al primo incontro è stata invitata la deputazione regionale ed i sindacati, oltre ai "precari" del comune. Una situazione delicata che vivono questi dipendenti sia in relazione alle decisioni del governo regionale che per il rischio di dissesto economico dell'ente.
Gaetano Scaffidi, il vicesindaco, che ha fortemente voluto l'incontro sottolinea la necessità di far chiarezza su ruoli, responsabilità e competenze e per questo ritiene che l'incontro, fissato per le ore 17:30 ha un ruolo importante.

A seguire, alle 20:30, sempre il Sindaco, con gli assessori Tripi e Marino in prima linea, che hanno le deleghe al turismo ed al commercio, incontrerà i commercianti del luogo.
Natale e manifestazioni, incentivi per movimentare il commercio, sotto le feste, ma anche il momento di raccogliere opinioni, idee, sarà il filo d'unione dell'incontro.
Intanto ieri, il sindaco, Irene Ricciardello, con l'assessore Tripi ed il presidente del consiglio Peppe Miraglia hanno incontrato i responsabili dell'associazione carristi brolesi, per mettere in riga le problematiche legate al prossimo carnevale, alla gestione degli spazi del vecchio macello di contrada Mersa e per illustrare le richieste di finanziamenti effettuate da parte dell'amministrazione alla regione siciliana.