Piero Ferrante, commercialista, 44 anni, sarà il nuovo revisore dei conti del comune di Brolo

Così ha deciso il consiglio comunale brolese, riunito in seduta urgente, stamani con un solo punto all'ordine del giorno. Appunto questa nomina. I lavori sono stati coordinati dalla dottoressa Carmela Stancampiano, nuovo segretario comunale del paese, che ha ricevuto gli auguri e l'omaggio floreale del presidente del consiglio, Peppe Miraglia e del sindaco Irene Ricciardello. A votare il nuovo revisore dei conti, dopo l'abbandono dell'aula da parte del gruppo d'opposizione, è stato compattamente tutta la maggioranza consiliare. Ferrante ha avuto 9 voti. Si è astenuto, in rispetto alla carica istituzionale, il presidente del consiglio, che alla fine ha proposto l'immediata esecutiva dell'atto. Quindi da oggi il comune di Brolo ha il sostituto della dottoressa Tiziana Vinci.
Un altro passo verso la normalità, ha sottolineato, il sindaco Irene Ricciardello, che ha ringraziato la Vinci per l'impegno e la serietà professionale per il lavoro fatto in un contesto difficile e problematico come quello che ha attraversato il comune brolese.
Ferrante – che è un affermato professionista commercialista - ha maturato un'ampia esperienza sia come revisore dei conti in pubbliche amministrazioni – attualmente lo è anche nei comuni di Sant'Agata Militello e Caprileone - che come amministratore pubblico.
Per la cronaca erano arrivati in segreteria ben 12 curriculum di professionisti che ambivano al posto di revisore dei conti a Brolo.

Ufficio Stampa