Modello autodichiarazione ai sensi degli artt. 46 e 47 D.P.R. n° 445/2000

Da oggi è vietato ogni spostamento con mezzi di trasporto pubblici o privati, in un comune diverso da quello di residenza, domicilio o abitazione, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi e non disponibili in tale comune. È comunque, consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza. Dalle ore 22.00 alle ore 5.00 del giorno successivo è vietato ogni spostamento anche all'interno del comune di residenza, domicilio o abitazione, salvo che per comprovate esigenze lavorative, da situazioni di necessità ovvero per motivi di salute.