Mercatini di Natale - Buona la prima a Brolo. Ci saranno altri due appuntamenti

Il "Mercatino" al Palatenda, ieri, giorno dell'Immacolata, ha aperto i suoi battenti. Si replica il 14 ed il 21 dicembre con i prossimi appuntamenti.
"L'arte nelle Mani".
Sotto questo slogan, per tre giornate decine e decine di piccoli artigiani e artisti del bricolage, si sono dati appuntamento, tra degustazioni e gadget, al palatenda brolese.
Dopo il successo dell'edizione estiva, quindi questi artisti-artigiani ci riprovano.
Rossella Marino li coordina, e loro, dopo ieri, esporranno ancora le loro "creazioni", che potrebbero essere tranquillamente anche delle splendide idee per i regali delle prossime feste, il 14 ed il 21 dicembre.
L'expo si avvierà, sempre, dalle ore 10 del mattino per concludersi alle 22,30.
Tra gli stand quelli dedicati ai ricami, agli intagli, oggettistica, sculture, in pietra, alle ceramiche, ai quadri, ai fiori, all'artigianato tipico, ai gioielli di riciclo, ai lavori all'uncinetto.
Ed ancora: gessetti profumati, bjoux, gastronomia, composizioni di frutta, "panari" e ceste, borse, miele, saponi profunati...
Alle 18,30, per ogni giornata espositiva, ci sarà uno spazio dedicato alle degustazioni tipiche; ieri quella dei dolci, poi a seguire ricotta, salsiccia.

Ci sarà uno spazio per i più piccoli con animazione e gonfiabili, e a cura delll'organizzazione del mercatino, che è patrocinato dall'amministrazione comunale brolese, c'è anche un tavolo-vetrina dove i commercianti e i negozianti brolesi - non presenti al palatenda, gratuitamente - potranno esporre volantini pubblicitari, locandine e gadget, per reclamizzare le loro strenne del periodo.