COMUNICAZIONE ELETTORI

Cari Concittadini, ma quanto vi dirò è rivolto a tutto gli elettori siciliani. Domenica, e solo domenica si vota. Dire che il futuro della Sicilia stia nelle vostre mani, nel vostro voto può sembrarvi cosa forte, grande, immensa … ma è così. Un gesto di partecipazione al nostro futuro politico è necessario, è un dovere, è un impegno. Leggendo i sondaggi, le percentuali, le proiezioni sono impietrita, il non voto ha dati davvero preoccupanti. Da Siciliana e da rappresentante delle istituzioni vi dico che bisogna andar a votare. La partecipazione al dibattito politico è il primo passo, con l’espressione del voto, per poter rivendicare un futuro politico fatto di uomini e donne che vengono scelti da maggioranze di elettori. Solo il voto, la vostra partecipazione può garantire tutto questo. Perché con il voto noi ci mettiamo in gioco, partecipiamo, diciamo la nostra esprimiamo un giudizio … scegliamo. Ecco qui è il punto: Non facciamo scegliere gli altri per noi. Le elezioni si vincono, si perdono, ma chi non vota rimane fuori gioco. Lui ha perso. Il voto è un giudizio anche per penalizzare chi ci ha deluso, per esprimere la nostra idea in maniera diversa di quanto fatto altre volte... questa è democrazia... non votare vuol dire far giudicare gli altri per noi. E questo non è giusto. Allora Brolesi, ed ora parlo direttamente a voi, diamo un segnale. Evidenziamo che Brolo ama partecipare, decidere, è un paese maturo per far scelte. Ecco, domenica andiamo a votare. Buon voto a tutti perché per una Sicilia giusta serve un voto intelligente, serve il vostro voto convinto, libero, giusto. PENSATECI.