BROLO - La Bella Estate

Ancora la stagione deve declinare altri week end che si preannunciano zeppi di chi ha voluto ritardare le ferie, ma anche a Brolo è tempo di bilancio. Termometro di tutto le spiagge piene di ragazzi, le manifestazioni affollate, la bella gente che riempito il lungomare, anche la notte di ferragosto. Soddisfatti gli operatori turistico-commerciali e soddisfatta l'amministrazione comunale, che pur dovendo far i conti con un bilancio azzerato, per quanto concerne le manifestazioni, a causa del default, è riuscita “senza gravar di un costo le casse comunali – dice il sindaco Irene Ricciardello, che evidenzia anche il contributo regionale ricevuto per l’allestimento di Marevagliosa Brolo 2017 - in sinergia con le varie associazioni, i commercianti, la pro loco, i carristi e “Noi!” insieme a tanto volontariato a mettere su un calendario di grande rispetto, con tante attenzioni per tutti e attenzionato da tanti. Spiagge piene, grande partecipazione, per la bella estate di Brolo. Brindano soprattutto i ristoratori e i ritrovi estivi anche se la stagione ha fatto il conto - statisticamente - su una ridotta recettività a causa di due strutture chiese, ma quei posti letti sono stati soppiantati dalle disponibilità di case-vacanze e appartamenti immessi sul mercato. Di fatto non si trova un posto libero. Manifestazioni di successo quelle ottimizzate dalla Pro Loco, con il suo festival del gusto di strada, il color party di ferragosto, e poi il carnevale estivo dei carristi, un altro grande successo, con lo schiuma party finale, ed ancora la promozione da parte di Crescere, i commercianti locali, con la loro "E...state con noi", ed ancora questa sera il successo già annunciato de la Sagra del Pistacchio. Ma l'estate di Brolo, e la sua grande visibilità transita attraverso il cartellone di Marevigliosa Brolo, nove momenti di grande intrattenimento tra musica e cultura, arte e storia – sotto i riflettori della Rai - che ancora ha un'appendice, nella sala multimediale “Rita Atria” con l'esposizione di reperti archeologici (sino al 20 agosto). Manifestazione quest’ultima curata dall'associazione Noi! che si è anche occupata della regia del Ferragosto, un successo tra migliaia di spettatori conclusosi con i fuochi di mezzanotte. E dovendo far i conti con la matematica delle presenze, la partecipazione di quest’anno, in termini di affluenza – una costanza sera dopo sera - ha certamente bissato se non a tratti superato il successo della passata estate, quando con le Frecce Tricolori, sembrava che Brolo non riuscisse a contenere quanti l’avevano scelta. Tutti contenti ed alla fine i ringraziamenti alle forze dell'ordine, ai vigili urbani ed alla protezione civile da parte del sindaco ci stanno tutti. Una bella estate sicura e tranquilla anche grazie a loro.